Socio proponente:

CONSUELO BORGARELLI – (Altri soci coinvolti: Eleonora Martino, Miriam Cornicelli, Raffaella Gradaschi, Nicoletta Machello, Cinzia Zucchi – Studenti CDL Dietistica: Martina Rosso, Sara Boeri, Emanuela Tappa, Carolina Mantero, Giulia Cinque e Giulia Lanati)

Luogo di svolgimento:

Genova

Descrizione del progetto:

 

Sebbene sempre più persone abbiano sviluppato un maggior interesse per la cucina speziata ed etnica, la maggior parte non sfrutta a pieno il meraviglioso mondo delle spezie.
Le ultime scoperte cui è pervenuta la ricerca scientifica indicano le spezie come ricchissime di antiossidanti, vitamine e altre sostanze benefiche per la salute. Oltre ad avere proprietà specifiche, inoltre, sono ottime alleate per diminuire l’aggiunta di grassi e sale in cucina e rendere più saporite ricette a basso contenuto calorico.
Risulta quindi utile educare le persone sui vantaggi e gli utilizzi delle spezie, anche attraverso suggerimenti culinari per favorire l’introduzione di nuovi sapori.
La domanda da porsi però è chi vi sia dietro questi tesori dal fascino esotico: gran parte delle spezie presenti sulle nostre  tavole e nei supermarket ha una storia antica, che origina dai paesi poveri del Sud del Mondo. Il progetto “Solidali con le spezie” ha l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione sul commercio equo solidale in alternativa al commercio tradizionale che si basa su pratiche fortemente penalizzanti per i piccoli produttori agricoli e uno sviluppo rurale sostenibile.
Curcuma, cumino, cardamomo, cannella, chiodi di garofano, pepe nero, noce moscata e zenzero saranno i protagonisti del progetto che si svolgerà durante “La settimana del Dietista”, all’interno della mensa ospedaliera del Policlinico San Martino di Genova.

SCARICA FILE

 

 

 

SCARICA RICETTARIO